Skip to main content

Matteo Mandelli: svelare i paesaggi dell’anima attraverso incisioni digitali, nel segno di Lucio Fontana

Il dibattito sulla dialettica tra l’opera d’arte fisica e la sua versione digitale coniata come NFT da numeri sempre crescenti di musei negli ultimi mesi, sono perlopiù informate dall’idea del gemello digitale. È molto meno di una versione digitale identica che ha la stessa aura dell’originale con cui condivide un’esistenza. Potrebbe benissimo essere il caso che l’idea di un gemello digitale di per sé possa ispirare un nuovo modo di pensare per le NFT, sebbene questo possa essere informato anche dal phygital.

arte digitale, Lucio Fontana, Matteo Mandelli, Phygital Art, The Contact

Continua a leggere

“Nun me piace”

“Nun me piace” – anacronismi in croce
spettacolo scritto e diretto da Marzia Ercolani
al Teatro Spazio 18 bis fino al 3 Dicembre

Luigi Acunzo in un monologo interpreta Gesù che a distanza di 2000 anni parla con il Padre
Uno spettacolo che toccherà vari temi, facendo riflettere lo spettatore su ciò che di sacro era ieri e di ciò che è oggi.

Continua a leggere

Nel “Mondo del Cinema”, sei domande
per un’intervista a Giuseppe Colombo

Giuseppe Colombo: i suoi incontri con Marcello Mastroianni
e Dario Argento, con Tinto Brass e Roberto Rossellini.

Oggi sono in compagnia di Giuseppe Colombo, un produttore e distributore cinematografico nonché fondatore della compagnia di distribuzione “C.I.C. – Cinema International Communication; nel tempo ha prodotto film con Tinto Brass e Dario Argento ed è membro della giuria del David di Donatello.

Brass, Guerra, Mastroianni, Rossellini, Volonté

Continua a leggere