Skip to main content

“Alla ricerca di un nuovo umanesimo”: l’Università Roma Tre rende omaggio ad Albert Camus

All’Aula Volpi del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, la Direttrice, Prof.ssa Paola Perucchini, ha aperto la Giornata di Studi denominata “Albert Camus alla ricerca di un nuovo umanesimo”, a 110 anni dalla nascita (1913) dell’autore de “Lo straniero”, portando anche i saluti del Rettore, Massimiliano Fiorucci.

Un’iniziativa ideata già nel 2019 da Luigi Fenizi, ex- consigliere parlamentare del Senato, scrittore e ricercatore storico; rimasta poi bloccata dalla pandemia e, infine, realizzata col tenace impegno dei docenti di Roma Tre, Marina Geat e Marco Giosi.

Albert Camus, Università Roma TRe

Continua a leggere

Il 20 maggio si terrà la Seconda Giornata Mondiale dell’organizzazione

Il 20 maggio si celebrerà la seconda giornata mondiale dell’Organizzazione, il World Organizing Day, una manifestazione promossa dalla International Federation of Professional Organizing Associations (IFPOA), al fine di sensibilizzare al grande valore dell’organizzazione personale. Essere organizzati ha un grande impatto sulla quotidianità delle persone e produce benefici molto evidenti nella vita di ognuno.

APOI, organizzazione, seconda giornata mondiale

Continua a leggere

Premio giornalistico Alessandra Bisceglia
VII^ Edizione – Anno 2023

Premio giornalistico Alessandra Bisceglia, il 30 aprile scadono i termini per aderire alla VII edizione

Il concorso, rivolto ai giornalisti di età non superiore ai 35 anni ha l’obiettivo di promuovere la comunicazione sociale sulle malattie rare, sull’accesso alla cura e sulle pratiche di integrazione per le persone diversamente abili.

Premio giornalistico Alessandra Bisceglia

Continua a leggere

VINCOLI DI MOBILITA’ DEI DOCENTI: PER ANIEF MANCA LA MOTIVAZIONE

Vincoli di mobilità, il Ministero vuole “punire” per tre anni anche i docenti che hanno scelto e ottenuto il trasferimento: per Anief anche per questo blocco manca la motivazione

Roma, 19 febbraio 2023 – Nell’ordinanza sulla mobilità del personale predisposta dal ministero dell’Istruzione spunta un secondo vincolo, del tutto inopportuno come quello dell’obbligo triennale di conferma sulla stessa provincia del neo-immessi in ruolo.

“Secondo questo vincolo –scrive Orizzonte Scuola– per tutelare l’interesse degli studenti alla continuità didattica, i docenti possono presentare domanda di istanza volontaria non prima di tre anni dalla precedente, qualora nell’anno scolastico 2022/23 abbiano ottenuto la titolarità in una qualsiasi sede della provincia chiesta, sia con preferenza analitica che sintetica. Un vincolo previsto dal “Decreto Sostegni bis, art. 58 comma 2 numero 6) lettera f), secondo periodo del DL 73/2021, convertito con modificazioni nella legge n. 106/2021” e “già inserito nel CCNI 2022- 2025 che sembrava superato dal DL 36/2022 e che invece il Ministero ripropone nella bozza dell’ordinanza di mobilità”.

Anief respinge senza se e senza ma il possibile doppio stop alla mobilità dei lavoratori della scuola. Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, non si capacita di questa ulteriore restrizione: “Quello non comprendiamo e chiederemo senz’altro al ministro dell’Istruzione quando ci convocherà per un confronto politico-sindacale sul tema, è per quale motivo si debba trattenere il personale che ha chiesto e ottenuto di spostarsi in una scuola. Quanti potrebbero chiedere nuovamente di spostarsi dopo pochi mesi dalla destinazione ottenuta? Certamente pochissimi. Allora perché obbligarli a rimanere in quella sede? Vale lo stesso discorso del vincolo gratuito voluto per i neo-assunti: la continuità didattica non passa per questi blocchi, ma per la copertura delle cattedre libere attraverso l’immissione in ruolo di tutti i precari e idonei ai concorsi”, conclude Pacifico.

SCUOLA: TRE GIORNI DI MOBILITAZIONE A ROMA CON 150 STUDENTI

DAL 10 AL 12 FEBBRAIO, DA SAN LORENZO AL MIUR PER CAMBIARE MODELLO ISTRUZIONE

Roma, 7 febbraio – Tre giorni di rivendicazioni, condivisione e valorizzazione di esperienze da tante città per porre l’attenzione sul diritto allo studio, il benessere fisico e psicologico degli studenti, il contrasto alle diseguaglianze educative e alle discriminazioni: dal professore che ha sperimentato la classe senza voti, alla studentessa che è riuscita a ottenere il congedo mestruale, al collettivo che è riuscito ad approvare e difendere la carriera alias, a studenti che sono riusciti a ottenere una legge regionale più equa per il diritto allo studio.

Molte saranno le proposte per rafforzare gli strumenti di partecipazione e rappresentanza di studenti e studentesse e richiamare la politica alle proprie responsabilità. Saranno presenti anche attivisti/e, genitori, docenti e rappresentanti di numerose organizzazioni già coinvolti nella campagna nazionale Possiamo Tutto, lanciata lo scorso settembre da Unione degli studenti e ActionAid, per richiedere maggiore spazio e rappresentanza decisionale degli studenti all’interno degli organi collegiali scolastici fino alle sedi decisionali nazionali. L’assemblea si concluderà alle ore 11 di domenica 12 febbraio con un flash mob organizzato davanti al Ministero dell’Istruzione. Al grido ‘Mai più invisibili’ più di 150 studenti indosseranno delle maschere bianche per protestare contro l’invisibilità a cui sono costretti dalla politica.

“Ci vediamo a Roma per organizzare la risposta del mondo della scuola dopo i primi 100 giorni di governo che lasciano un vuoto enorme: proposte e sogni di studenti e studentesse non sono una priorità per questo Paese- dichiara Bianca Chiesa, coordinatrice nazionale dell’Unione Degli Studenti- Anche quest’autunno in centinaia di migliaia ci siamo mobilitati per chiedere una scuola e un futuro migliore e nonostante ciò il governo continua a portare avanti una scuola basata su competizione, umiliazione e repressione.

La campagna Possiamo Tutto nasce per dare una risposta a tutto questo: vogliamo essere parte attiva del cambiamento, la nostra voce non può essere ignorata. Studenti e studentesse sono i veri protagonisti delle scuole, oltre che il presente ed il futuro del nostro Paese. È il momento di farci sentire, di far emergere i nostri bisogni e gridare forte le nostre proposte. Possiamo riprenderci i nostri diritti e i nostri spazi: insieme possiamo tutto!”.

“Il nuovo governo ancora non ha ancora dato chiari e continuativi segni di apertura al confronto con le rappresentanze studentesche in particolare sul piano per garantire il diritto allo studio e il contrasto alle diseguaglianze educative, in relazione anche ai fondi Pnrr- dichiara Maria Sole Piccioli, responsabile education in ActionAid Italia – Le nuove generazioni devono essere parte integrante della vita democratica a partire dai propri istituti, avendo spazi in cui poter decidere come cambiare insieme un sistema educativo che ad oggi non assicura a ogni studente pari opportunità di accesso, benessere e crescita all’interno della scuola. Crediamo che cambiare gli strumenti di partecipazione possa essere uno dei passi per rendere la scuola una palestra di democrazia che abbraccia un modello formativo equo, inclusivo, sicuro, e ci mobilitiamo perché le proposte delle nuove generazioni entrino a pieno titolo nei processi politici e decisionali. Ci aspettiamo perciò che il ministro Valditara e i componenti delle Commissioni scuola parlamentari rispondano al nostro invito e si presentino domenica per ascoltare e aprire, poi, canali istituzionali di confronto”.

‘DIDACTA ITALIA’ A FIRENZE LA SESTA EDIZIONE DALL’8 AL 10 MARZO

LA DIDATTICA IMMERSIVA, IL METAVERSO E LA REALTÀ AUMENTATA
IN UN UNICO PERCORSO FORMATIVO.

 

Roma – Nella prestigiosa cornice della Fortezza da Basso di Firenze, che dall’8 al 10 marzo 2023 ospiterà la sesta edizione di Didacta Italia, si potrà vedere oggi quella che sarà la scuola del futuro.
Workshop che si svolgono in un’aula dedicata al metaverso, oppure nell’aula immersiva, grazie alla realtà aumentata attraverso l’uso di monitor e visori 3d, per vivere delle interessanti esperienze didattiche virtuali: sono queste le attività cui potranno partecipare i docenti nelle tre giornate di fiera.

Continua a leggere

PROGETTO “LAVORO AGILE, LAVORO ABILE”. ANCORA POSTI VACANTI DESTINATI A PERSONE CON DISABILITA’ PSICHICA

Pubblichiamo il Comunicato Stampa di Progetto Itaca, da sempre a fianco delle persone con problematiche o disabilità psichica, cui sono destinati numerosi posti di lavoro, di cui troppi ancora vacanti. Sono 50 le aziende coinvolte: dei 115 posti a disposizione per altrettanti beneficiari, però, sono solo 38 i contratti di lavoro stipulati.

Continua a leggere

Diffusione e utilizzo dei defibrillatori semiautomatici e automatici – DAE. Una legge che salva la vita

Oltre un anno dopo l’approvazione della LEGGE del 4 agosto 2021, n. 116 – Disposizioni in materia di utilizzo dei DAE defibrillatori semiautomatici e automatici, parte il corso di formazione BLS-D con didattica American Heart Association internazionale e accreditata 118 presso la Camera dei Deputati; l’avvio dei primi corsi è un passo importantissimo che segna l’attuazione di una normativa fondamentale per garantire la ”maggiore” sicurezza dei nostri cittadini.

Continua a leggere

4° Congresso S.I.M.C.E. a Roma, 14-15 ottobre 2022

La valutazione dei requisiti psico-fisici nell’attività certificativa:
adempimento burocratico o strumento di medicina preventiva?

Questo è il focus del 4° Congresso organizzato dalla S.I.M.C.E., Società Italiana Medicina Certificativa, il 14 e 15 ottobre 2022 a Roma.

La S.I.M.C.E. è la prima associazione scientifica italiana rivolta agli specialisti di medicina certificativa e si pone come obiettivi quelli di valorizzare la figura del medico certificatore, contribuire alla formazione e l’aggiornamento degli associati e di collaborare con enti pubblici e privati alla stesura e revisione dei protocolli d’intesa dell’attività certificativa.

Continua a leggere

Parte da Roma il progetto “Thrive” per la crescita civile delle donne migranti

A Roma è stato presentato alla stampa il progetto “THRIVE” (“Crescere, prosperare, svilupparsi vigorosamente”). Si tratta di un progetto multimediale di formazione online, spiega Betti Cannova, operatrice sociale tra i responsabili generali di Thrive, che ha come obiettivo quello di avvicinare tra loro le persone e le varie culture e aiutare le donne migranti a realizzare il loro potenziale civico e sociale attraverso l’istruzione e l’approfondimento.

Continua a leggere

800MILA DECESSI L’ANNO PER EPATOCARCINOMA MA SOPRAVVIVENZA AUMENTATA CON I NUOVI SCHEMI TERAPEUTICI

IL POSITION PAPER DELL’AISF

10 mar. – E’ una delle patologie tumorali con il più alto livello di mortalità nel mondo, con circa 800mila decessi l’anno e un aumento stimato a oltre 1 milione di decessi entro il 2030. Il tumore del fegato o epatocarcinoma Rappresenta pertanto una sfida importante per gli specialisti epatologi.

Continua a leggere

La versione di Lei/Her Story
Stereotipi & Pregiudizi del linguaggio mediatico

Dibattito con tre giornaliste di eccezione moderate da Elisa Ercoli, Presidente di Differenza Donna Aps-Ong:

  • Monica Maggioni, Direttrice del TG1;
  • Anna Maria Tremonti, giornalista e reporter della CBC/Radio–Canada;   
  • Megha Mohan, la prima corrispondente gender e identità della BBC.

Continua a leggere

Scuola – comunicato di Feder/ATA: “Chiediamo che il Ministro Bianchi si dimetta immediatamente”

“La scuola è gestita da persone incapaci di programmare
per tempo  e, pertanto,
chiediamo che il Ministro Bianchi 
si dimetta immediatamente”

Riportiamo il seguente comunicato stampa del 10/01/ 2022 pervenuto alla nostra redazione da
FEDER/ A.T.A. – Federazione del Personale Amministrativo Tecnico Ausiliario,
 
tramite la Dr.ssa  Patrizia Paliaga (patrizia.paliaga@icloud.com)

Continua a leggere

Milano, inaugurato il Master in Fashion e Luxury Law – MiFeLL

La Camera nazionale della moda italiana impegnata anche per il sociale

L’Italia, primo produttore di Alta moda al Mondo e Milano, con Parigi, Londra e New York, restano le piazze più apprezzate dagli addetti ai lavori.

A poche giornate dall’inaugurazione della Milano Fashion Week la città aggiunge un tassello al prezioso mondo della moda: il Master universitario di secondo livello in Fashion e Luxury Law – MiFeLL.

Continua a leggere

COLTIVARE ORTI LUNARI, PRESENTATO PROGETTO “SOLE”

ENEA CON ASI E G&A ENGINEERING

Si chiama SOLE (“Sistema Ottico di illuminamento LED e controllo iperspettrale per la coltivazione di piante finalizzato ad applicazioni spaziali”) il nuovo progetto che vede come partner Enea, Agenzia Spaziale Italiana (Asi) e l’azienda G&A Engineering. Finanziato dalla Regione Lazio nell’ambito del bando ‘LAerospaZIO’ per la promozione del trasferimento tecnologico nel settore aerospaziale, il progetto SOLE si pone come obiettivo quello di sviluppare sistemi di illuminazione LED ad alta tecnologia da utilizzare in ‘orti spaziali’ per coltivare micro-ortaggi in grado di integrare la dieta degli astronauti con sostanze ad elevato potere nutrizionale.

Continua a leggere

Curriculum Vitae et Studiorum
…… e “Le Physique du Role”

TRA RECRUITER e SELEZIONATORI,
ADDETTI alle HUMAN RESOURCES e CACCIATORI di TESTE
  

a cura di FRANCESCO VALENTE *

Il CV vale meno dell’aspetto fisico? Un uomo attraente ha circa 5 volte più probabilità di essere contattato per un colloquio. Per una donna attraente, le probabilità in più salgono a circa 8, ma l’iter di selezione è molto più complesso. Lo rivela CVapp grazie ad un’approfondita indagine sull’influenza dell’estetica nel mondo del lavoro.

Continua a leggere

Al via l’International Autumn School 2021, corso UNETCHAC per proteggere i minori dalle guerre

“Oggi ho la grande opportunità di frequentare un corso che fa riflettere sui bambini in situazioni di conflitto armato, su come possiamo lavorare insieme per proteggerli. Non c’è un giorno che vivo senza il ricordo degli spari, del pianto, delle urla e della violenza che ho subito in Afghanistan. Mi sento ‘malata’ per i disagi mentali che mi porto dentro dall’infanzia. Disagi che ancora tormentano i bambini afghani”.
 
Zakira Amiri, nata a Kabul e rifugiata in Pakistan, è solo una degli oltre 80 studenti che partecipano alla Prima Scuola Internazionale sui Bambini e i Conflitti Armati organizzata, dal 4 al 19 ottobre, dall’Universities Network for Children in Armed Conflict (UNETCHAC), col supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Quella che avete letto è la sua diretta testimonianza. 
 

Continua a leggere

UNITELMA SAPIENZA – La formazione nel settore editoriale: Editoria 4.0.

Si terrà lunedì 27 settembre 2021 dalle ore 10:00 alle ore 13:00, presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani – Presidenza del Senato della Repubblica, l’evento di presentazione del Corso di Alta formazione “Editoria 4.0” realizzato in collaborazione da Unione Stampa Periodica Italiana USPI, l’Università degli Studi di Roma UnitelmaSapienza e Officine Millennial.

Continua a leggere

“Europa creativa”, i bandi sulla Cultura spiegati in maniera chiara e diretta FB

I dettagli dei nuovi bandi europei sulla cultura e le professioni legate all’arte spiegati in maniera semplice e chiara.

È l’iniziativa online in programma oggi, lunedì 28 giugno, alle ore 17.00, sulla pagina facebook di Strade d’Europa, il portale di condivisione delle attività promosse dall’Unione Europea e dirette ai suoi cittadini, alle istituzioni e al mondo delle imprese e delle associazioni.

Continua a leggere

Corso di Formazione gratuito per Operatore Socio Pedagogico per l’Infanzia a cura del “Terzo Pilastro Internazionale” di Roma

LA FORMAZIONE DI OPERATORI SOCIO PEDAGOGICI PER L’INFANZIA,   
CON IL SUPPORTO DELLA FONDAZIONE “TERZO PILASTRO INTERNAZIONALE”

Anche quest’anno, la Fondazione “Terzo Pilastro – Internazionale” di Roma non ha dimenticato i giovani in cerca di occupazione. Almeno 25 iscritti, saranno coinvolti, gratuitamente, nella seconda edizione del progetto:

“LAVORARE PER I BAMBINI: percorso formativo per  Operatore Socio Pedagogico per l’Infanzia” 

finanziato dalla stessa che, da anni, è sempre vicina alle associazioni. Uno scopo, la solidarietà, perseguito con tenacia e costanza dal suo Presidente, Prof. Avv. Emmanuele Francesco Maria Emanuele e dal suo Direttore Generale, Prof.ssa Alessandra Taccone che, in ogni loro iniziativa, mai fanno mancare la vicinanza alle persone più fragili.

Continua a leggere