Cosa è il Litecoin, valuta digitale cugino del Bitcoin

Chissà cosa direbbero i nostri nonni se potessero vedere che oggi si possono effettuare pagamenti con monete virtuali. Sembra assurdo immaginarli alle prese con calcoli e transazioni finanziarie  senza banconote di carta, ma oggi in molti usano questo strumento elettronico, infatti sono sempre di più le aziende commerciali che accettano questo tipo di moneta.

 Oltre ai Bitcoin è approdata sul mercato virtuale il Litecoin, considerato suo cugino. Entrambe le monete possono essere usate per acquistare beni reali, dai software alle automobili e non essendo emessi da una banca o un’autorità centrale, chi se ne serve può farlo direttamente, in qualunque paese del mondo, senza passare attraverso intermediari.

litecoinOra però cerchiamo di capire cosa è il Litecoin e come funziona. Padre di quest’ultima moneta virtuale è Charlie Lee, direttore di  Coinbase. Negli ultimi giorni questa valuta ha ottenuto dei risultato importanti, che l’hanno portata a diventare la quinta moneta virtuale per valore. Secondo le notizie diffuse nelle ultime ore, si parla di una crescita dai 140 dollari di partenza fino a 300 dollari per un solo Litecoin, con l’importo complessivo degli scambi che ha raggiunto i 15 miliardi.

Ma cosa è esattamente il Litecoin? E’ una valuta digitale peer-to-peer che permette pagamenti istantanei quasi a zero costo a favore di un destinatario, ovunque esso si trovi. Litecoin è una rete di pagamenti globali, open source, pienamente decentralizzata e senza autorità centrale.

Litecoin può vantare, rispetto al Bitcoin, una maggiore frequenza nella conferma delle transazioni e una migliore efficienza nella conservazione dei dati. Essendo maggiormente spendibile, il Litecoin è stato soprannominato anche “argento digitale”, mentre il Bitcoin è considerato “oro digitale”.

Dalle prime osservazioni del mercato odierno,  si evince che l’offerta di Litecoin è superiore ai Bitcoin: 84 milioni di pezzi per la prima, contro i 21 milioni della seconda. Il grande punto di forza del Litecoin è dato dalla maggiore velocità utilizzata nelle transazioni; infatti le operazioni effettuate con i Litecoin richiedono in media poco più due minuti, contro i circa 300 minuti necessari per i Bitcoin.

Come per i Bitcoin, i Litecoin possono essere acquistate in maniera semplice dal portale Coinbase, la piattaforma più conosciuta e affidabile, disponibile anche in italiano. Infine è bene ricordare che è sempre meglio essere prudenti con le monete virtuali, per non rischiare qualche truffa o la perdita di importanti somme di denaro.

Rossella Di Ponzio

14b91b7bbc88563140cce3d88746a837

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu