Skip to main content

Verdi, Rossini e Donizetti per un week end al museo

WEEK-END AL MUSEO | 11-12 novembre

Le arie più celebri delle opere di Verdi, Rossini e Donizetti a cura del Teatro dell’Opera di Roma, Franco Nero legge “Rovine” di Gabriele Tinti, la musica di Gustav Mahler nel concerto gratuito con Roma Tre Orchestra e gli appuntamenti letterari di MIX con Dacia Maraini e Marco Lodoli

 

 

 

 

 

 

 

Un Concerto per prepararsi allo spirito natalizio

 

 

COMUNICATO STAMPA

Concerto di musica sacra

con il Coro e l’Orchestra Filarmonica Kodály di Debrecen.

 

Luogo: Chiesa di S. Maria in Vallicella

(P.zza della Chiesa Nuova –Corso Vittorio Emanuele II)

Data: 11 novembre 2017, ore 20.00

Sabato 11 novembre p.v. alle ore 20.00 presso la Chiesa di S. Maria in Vallicella si terrà un

concerto di musica sacra offerto dalla città di Debrecen a favore delle opere del Circolo S. Pietro, con la partecipazione del Coro e l’Orchestra Filarmonica Kodály di Debrecen (Ungheria) diretti dal MDániel Somogyi-Tóth.

Solisti: Andrea Jőrös, Marianna Bódi, Tony Bardon, Lajos Wagner
Durante il concerto – organizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Ungheria presso la Santa Sede, il Ministero degli Affari Esteri e del Commercio Estero Ungherese, il Ministero delle Risorse Umane Ungherese e il Circolo S. Pietro – verranno eseguiti Psalmus HungaricusGesù e i mercanti del tempioTe Deum di Buda di Zoltán Kodály.

I Filarmonici Kodály di Debrecen uniscono il lavoro dei due maggiori gruppi musicali della città. l’Orchestra Filarmonica ed il Coro Kodály. L’Orchestra pluripremiata attualmente è diretta dal Maestro Dániel Somogyi-Tóth e vanta un repertorio di opere prevalentemente ungheresi, in particolare musiche di Z.Kodály, F.Liszt, F. Erkel. Il coro ha al suo attivo un repertorio vastississimo di opere che vanno dai canti a cappella, oratori più importanti della musica europea alle composizioni contemporanee per coro.

Ingresso gratuito.

 

Lo street food giapponese arriva a Roma

A Roma il prossimo fine settimana si parlerà, o meglio si mangerà, giapponese, grazie all’iniziativa promossa da Via Japan nello spazio poliedrico delle Officine Farneto.
Via Japan nasce dalla collaborazione di professionisti e aziende giapponesi operanti in Italia, che attraverso eventi ed iniziative, ha come obiettivo il rappresentare la cultura giapponese nel nostro Paese.

Continua a leggere

Convegno dei Frati Cappuccini sull’ “Architettura Religiosa”

Andare oltre la “Povertà delle Forme” 

 La Semplicità Luminosa di SAN BENEDETTO 

Giovedì 26 Ottobre, al Convento dei Cappuccini di via Veneto a Roma, si è aperto, alle ore 9 a.m. un convegno sull’architettura scelta dall’Ordine per la costruzione di luoghi religiosi. Si sono alternati, sulla cattedra da dove si illustrava un punto particolare dell’arte costruttiva dei Frati, sia diapositive che discorsi chiari confortati da piantine e disegni, ispirati ai consigli dei Religiosi che hanno spiegato o perfezionato le Regole seguite dai Frati.

Continua a leggere

Roma e le sue meraviglie

COMUNICATO  STAMPA  per   le visite guidate dell’Associazione Giampiero Arci – Società Civile

Le MERAVIGLIOSE CORTIGIANE ROMANE

Al termine della pausa estiva, riprende il programma delle visite guidate proposto ai nostri associati. Un progetto che, traendo spunto dall’eclettica figura di Giampiero Arci e dal suo amore per il Bello e l’Artedella , conduce di volta in volta alla conoscenza di testimonianze artistiche e più in generale culturali della nostra Città,  senza dimenticare le notizie di costume e del glamour delle diverse epoche.

Dopo le visite al polo espositivo dei Musei Capitolini nella ex Centrale Termoelettrica Giovanni Montemartini all’Ostiense e al quartiere del Ghetto, la prossima proposta di visita guidata riguarda un’altra vera e propria chicca storica, urbanistico-architettonica e di costume: una passeggiata in Campo Marzio  veramente inusuale  e particolarmente piacevole, grazie anche ad un inaspettato effetto a sorpresa….. L’appuntamento, già fissato per domenica 22 ottobre, causa maltempo è stato rinviato a Domenica 29 Ottobre – h. 11:00 davanti alla Chiesa San Luigi dei Francesi- Piazza San Luigi dei FrancesiSi prega informare qualora aveste impedimenti onde permettere ad altre persone di poter partecipare.

Continua a leggere

Summit Acqua e Clima: i grandi fiumi si incontrano

Dal 23 al 25 ottobre a Roma un meeting internazionale per disegnare una strategia condivisa sull’acqua, al fine di sviluppare un futuro sostenibile di fronte alla sfida dei cambiamenti climatici.

Per la prima volta la città di Roma ospiterà un summit  di questo tipo il cui tema centrale è il salvaguardare l’acqua, risorsa sempre più minacciata da inquinamento e cambiamento climatico. Il summit “I grandi fiumi del mondo si incontrano”, organizzato dal Ministero dell’Ambiente, è stato presentato stamani a palazzo Chigi dal ministro Gian Luca Galletti, insieme al premier Paolo Gentiloni ed al sindaco di Roma; lo Stato Vaticano sarà presente invece nella persona di Pietro Parolin che leggerà un messaggio di Papa Francesco. 

Continua a leggere

“Hokusai sulle orme del maestro” finalmente a Roma

L’ OPERA di HOKUSAI 

Il 12 ottobre si è inaugurata a Roma, nel museo dell’Ara Pacis, la mostra dedicata al grande artista e maestro giapponese Hokusai, intitolata, appunto ”Hokusai sulle orme del maestro”. L’artista deve la sua fama mondiale alla Grande Onda, la più nota della serie delle 36 vedute del monte Fuji e all’influenza che le sue opere ebbero sugli artisti francesi di fine Ottocento, protagonisti del movimento japanisme
L’opera di Hokusai è vasta e versatile, ha avuto diffusione grazie ai suoi seguaci tra cui Eisen, apprezzato sia in patria, sia tra gli artisti europei dell’Ottocento.

Continua a leggere

#saveZalib

A Via della Gatta “protestano” i liceali del Visconti in difesa della libreria Zalib. Per i ragazzi la piccola libreria di Marco Zavaroni è un punto di incontro quotidiano e ora che rischia di interrompere l’attività hanno organizzato sit in e una raccolta fondi

Quando “chiude” la saracinesca di una libreria  non è mai una buona notizia; ma la chiusura, quasi inaspettata della celebre Libreiria Zalib (addirittura questo lunedì) ha il sapore dell’amaro soprattutto per i tanti liceali che di questa libreria hanno fatto il loro punto di ritrovo.

Continua a leggere

Bulgari: Roma come Venezia

“Perché non eliminiamo i pullman turistici dal centro di Roma? Sono come le grandi navi a Venezia. Se un turista viene a Roma deve farlo alle nostre condizioni: è una città fragile, piena di buchi, dobbiamo preservarla”.È Paolo Bulgari a lanciare provocazione durante il suo intervento al laboratorio di “Saggi per Roma”, convocato in collaborazione con la Camera di commercio di Roma.

Continua a leggere

Lasciati Sedurre: la Storia del Teatro Quirino e della Galleria Sciarra

…QUANDO “LA BELLEZZA REGNAVA SOVRANA”

La nuova stagione del Teatro Quirino è pubblicizzata da un manifesto che presenta una scritta “Lasciati sedurre” e un’immagine graziosa di un anfibio con una corona sulla testa. Il senso di questa pubblicità si comprende meglio conoscendo la storia del Teatro Quirino. Dobbiamo risalire indietro nel tempo, verso la fine dell’ottocento.

Il 20 settembre del 1870 si verificò un evento straordinario, la cosiddetta Breccia di Porta Pia.  Roma è diventata Capitale del Regno d’Italia. La città che per secoli era stata sotto il potere pontificio muta aspetto, apre alla modernità.

Continua a leggere

Ricordando l’Inno del Piave ….”va fuori, straniero !”

UN’ ITALIA SENZA FUTURO,

perché priva di memoria verso i propri “Ricordi”

GRAZIE AD UNA INDEGNA CLASSE POLITICA ed AMMINISTRATIVA CHE ATTUALMENTE CI GOVERNA  

ROMA TODAY –  Quotidiano online della Capitale del 6 settembre, mercoledì, ha pubblicato la foto sgargiante e sgangherata di un “fratèlo” ospite che urina vistosamente su un monumento alla memoria. Il monumento si trova sulla via Cassia, è quello dedicato ai Caduti , a tutti i Caduti di Tutte le Guerre, a pochi passi da quello ai Caduti di Nikolajewka.

Così come nel quartiere Dalmata i monumenti ricordano l’esodo di Fiume, le Foibe: insomma entrambi i quartieri ed i monumenti in essi contenuti sono semplicemente sacri, si tratta di memorie dei militari e degli altri nostri fratelli che hanno sacrificato la loro vita per tutta l’Italia che, a questo punto, si mostra indegna, abbandonandoli a qualsiasi sfregio.

Continua a leggere

Musica al Vittoriano

UNA BATTAGLIA PER L’ARTE

Quest’estate al Vittoriano è già in svolgimento la manifestazione “Musica al Vittoriano”, con un programma articolato e ricco di eventi interessanti (*). Tutto è stato pensato con attenzione e competenza, ma c’è una domanda che noi italiani non possiamo esulare, senza avvertire un senso di vuoto istituzionale:  con tutti gli spazi attrezzati e consoni che la città eterna offre a questo genere di eventi, dal Parco della musica alla Casa del jazz, perché si è scelto proprio l’Altare della Patria?

Continua a leggere

Finanza Regionale e misure integrative

COMUNICATO STAMPA

LA FINANZA PUBBLICA REGIONALE e le misure integrative, correttive e di coordinamento

L’AZIONE DEL GRUPPO CUORITALIANI

*** *** ***

Il convegno – organizzato dal Gruppo Consiliare “Cuoritaliani” e con la partecipazione di Fabio De Lillo – si terrà Giovedì 27 Luglio dalle ore 17:00 alle ore 19:00 presso il Relais Castrum Boccea, via Santi Mario e Marta 27, Roma (località Boccea Casalotti).

È prevista la partecipazione di alcuni esperti nel settore della finanza pubblica assieme ai quali si potranno affrontare alcuni aspetti tecnici relativi alla manovra di bilancio in queste ore in discussione presso il Consiglio Regionale del Lazio.

 

Arte, Natura e Scultura

AL PALAZZO DELLA CIVILTA’ ITALIANA , lo scultore  GIUSEPPE PENONE

La “Concordia” tra Arte e Natura sta a fondamento di una solida e durevole “Civiltà”

APPUNTI DI UN VISITATORE_______________Osservazioni a cura di   Fulvio Massimo Finucci e  Emilia Clarissa Bafaro  *

Nei mesi scorsi si è tenuta a Palazzo della Civiltà Italiana a Roma, per la prima volta, una mostra di arte contemporanea, dello scultore Giuseppe Penone dal titolo “Matrice”, curata da Massimiliano Gioni, nell’ambito del progetto Fendi di valorizzazione del Patrimonio Storico Italiano. Questa visita ha suscitato riflessioni che scaturiscono dall’accostamento tra l’architettura Razionalista del cosiddetto “Colosseo Quadrato” e la materia d’arte in cui si riverberava il rapporto originario sussistente tra arte e natura .

Continua a leggere

Poveretti noi !

Sempre più Africa … Roma Capitale della savana 

Il giorno 27 giugno, dall’autobus n.44, all’inizio dei Colli Portuensi, si è visto un gran fuoco di sterpaglie a ridosso della scuola Eugenio Montale, proprio sotto un gran pino. Un passeggero, dopo alcune esclamazioni di sgomento, seguite a quelle di altre persone, con il proprio cellulare ha composto il numero telefonico delle urgenze relative al fatto, ma senza risposta. Lo stesso ha riprovato con altri numeri di emergenza, ricevendo atona udienza di una voce femminile che lo pregava di attendere alcuni minuti per la comunicazione con un addetto, ripetendo la frase in tre lingue, più e più volte, intervallate da una musichetta.

Continua a leggere

GdF – Lotta alla Contraffazione

GUARDIA di FINANZA, ROMA: SEQUESTRATI 110/MILA CAPI
ED ACCESSORI DI ABBIGLIAMENTO,  DENUNCIATI 9 RESPONSABILI

Prosegue senza tregua la lotta al “mercato del falso” nel quartiere “Pigneto”, storica roccaforte dei grossisti di capi contraffatti, da parte dei Finanzieri del Comando Provinciale di Roma che hanno eseguito un’operazione di polizia giudiziaria. che hanno eseguito un’operazione di polizia giudiziaria. In fatti, un ampio dispositivo di militari del I Gruppo Roma, con il supporto dei “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego, su disposizione della Procura della Repubblica di Roma, ha perquisito appartamenti e locali situati nel rione.

Continua a leggere

L’Architettura come linguaggio infinito

 

Il MIBACT, fra i suoi interessanti progetti, ha anche quello di risvegliare il bello dell’anima nazionale alla luce dell’arte prima della civiltà, l’architettura

Marilù Giannone

Domenica 18 giugno, alle ore 21, nel giardino di Palazzo Venezia, per la seconda edizione de “Il Giardino Ritrovato”, si terrà il primo appuntamento del ciclo di conversazioni sull’architettura “Il nuovo nell’antico” che vedrà come relatore della serata, intitolata “Progettare in un Paese antico”, l’architetto Francesco Cellini. La serata è a ingresso libero.

In allegato il c.s. e le immagini.

Grazie e a presto

Benedetta Cappon

XX° Anniversario Studio Zacutti

Mercoledì 31 maggio a Palazzo Venezia, nell’ incantevole Loggia delle Benedizioni,

lo “STUDIO ARCHITETTURA ZACUTTI ha celebrato alcuni momenti della propria XXale Attività

GIORGIO ZACUTTI – docente di Storia dell’Architettura, fondatore e ispiratore dello Studio Architettura Zacutti – ha celebrato  il suo ventennale di attività con una mostra-evento, presso l’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte a Palazzo Venezia, per testimoniare l’impegno profuso nello svolgere il proprio lavoro con passione, dedizione e professionalità.

Continua a leggere